Like us

sabato 29 ottobre 2011

Pizzelle fritte

Mamma che buoneeee. Queste sono davvero irresistibili. Infatti l'unico accorgimento, oltre al fatto di dover friggere, è di farne poche perchè più ce ne sono più ne mangi.
Sono semplicissime, l'unica pecca, dicevamo, è la frittura. Ma vuoi mettere??
Le faccio ad ogni occasione, sono il mio asso nella manica. So che con quest'inizio è fatto metà del gioco.


Ingredienti: per 6 persone circa

Pasta per pizza, circa 500gr
salsa di pomodoro
parmigiano
basilico

Procuratevi la pasta per la pizza come meglio credete: fatela a mano unendo alla farina OO, anche un terzo di farina di manitoba; ordinatela dal vostro panettiere di fiducia, fatela seguendo le dosi della vostra planetaria o del bimby. Fate vobis.
Fatela lievitare e poi preparate tanti dischetti che butterete in olio bollente per la frittura.
Fatele dorare da entrambi i lati.


Preparate a parte del sugo di pomodoro con aglio e basilico e cospargetene un pochino su ogni pizzetta. Una generosa spolverata di parmigiano, una fogliolina di basilico...e pronti si parte.

Vince chi è più veloce. Inutile prenderci in giro! Domani è un altro giorno.

ps se avete finito il sugo di pomodoro o se siete semplicemente amanti del dolce, cospargete la pizzetta fritta con dello zucchero e mangiatela ancora calda. Come si suol dire..dall'antipasto al dolce!
Giò

5 commenti:

ottime!!!!!!!!
Non dimenticate la splendida variante . Appiattite le pizzelle , farcitele e chiudetele a panzerottini !!! ..... li adoro !!!!

Ho appena finito di fare la pasta della pizza... Stasera friggo come se non ci fosse un domani!

Grandissima Olga!!! Se Tommi sapesse che da qualche parte si mangiano le pizzelle fritte stasera, sarebbe già lì..e ti assicuro che nonostante i 5 anni non ci sarebbe competizione!!! A parte gli scherzi..che invidia e fammi sapere! baci

Le ho rifatte... Sono pizzelledipendente

uh, come ti capisco!!

Posta un commento