Like us

lunedì 24 ottobre 2011

Apple crumble

Ho cercato e sperimentato mille versioni di questo semplicissimo dolce inglese. Tutte buone, ma nessuna "pazzesca". Finchè Serena, grandissima cuoca con origini inglesi (che ritroveremo spesso in queste pagine,credetemi), mi ha regalato il suo "I dolci di Serena" per Natale. Non ricordo che Natale fosse, ma da quel giorno non ho cercato altre ricette né interpretazioni. Solo un pizzico di fantasia per scoprire qualche accostamento. Io, per esempio, adoro la versione con mele e lamponi messi a crudo sopra le mele. Tommaso adora le mele e quindi non mancano mai, almeno in inverno..ma se fosse un plum crumble? Provare per credere!



Ingredienti per una teglia da 6/8 persone

800gr di mele golden
130gr di zucchero di canna
bucce di limone
poca acqua
90gr di burro
180gr di farina
90gr di zucchero semolato
un cucchiaino di cannella

Cuocete con lo zucchero di canna, un goccino d'acqua e la buccia di limone le mele precedentemente tagliate a fettine sottili finché non diventano morbide.
Fatele raffreddare e versatele in un pyrex imburrato.
Preparate il crumble, letteralmente "briciola".
Ecco come: lavorate con le punta delle dita il burro freddo e la farina fino ad ottenere una consistenza simile alle briciole di pane. Aggiungete delicatamente lo zucchero e la cannella in polvere (chi ama il ginger spesso lo preferisce alla cannella. Io, ve lo dico subito, odio il ginger...e il prezzemolo. Alcuni miei amici, Franci in primis, non se ne capacitano, ma è così!!).
Coprite le mele con l'impasto appena preparato avendo cura di coprire ogni angolo.
Cuocete in forno a 170⁰ finché non diventa, come direbbero gli inglesi "golden brown".
Servire tiepido con creme fraiche, panna liquida o del semplice gelato alla crema.
Is tea time, enjoy your crumble!!
Giò


0 commenti:

Posta un commento